martedì 11 giugno 2013

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE ATTIVITA' CULTURALI (ROMA, 24 - 25 - 26 GIUGNO 2013)


I finanziamenti europei per la cultura: cosa cambia, cosa resta, quali opportunità e come prepararsi !

Questo corso di europrogettazione nasce per supportare e preparare coloro che “fanno e promuovono cultura”, per aiutarli a rispondere alle domande del tipo: come si reperiscono i finanziamenti europei per le attività culturali? dove si trovano i bandi? come si sviluppa un progetto ammissibile al finanziamento? come si crea un partenariato transnazionale?

Si tratta di un’importante occasione per acquisire le competenze necessarie per reperire i fondi europei destinati alle attività culturali e per imparare a presentare alla Commissione europea progetti ammissibili al finanziamento per la musica, le arti visive, il teatro, la danza, l'istruzione/formazione, il cinema, il patrimonio culturale, le attività rivolte ai giovani ecc.

Il corso vede l’alternanza di due docenti che, sulla base delle specifiche competenze, identificano lo stato dell’arte e la nuova rotta, offrono riflessioni e strumenti a tutto campo per comprendere come intercettare una più ampia gamma di opportunità di fund-raising per la cultura, a partire da una panoramica esaustiva dei fondi europei destinati alle attività culturali e creative, identificando le opportunità previste per il 2013 e le prossime disponibili a partire dal 2014.

Non solo, il corso si completa con un laboratorio di progettazione, dove oltre a presentare strumenti e metodologia da seguire per partecipare con successo ai relativi bandi europei, i partecipanti, suddivisi in piccoli gruppi, potranno cimentarsi nei primi passi necessari a tradurre un’idea in una proposta progettuale.

Per tutti i dettagli consultare il programma didattico sottostante.


Riassumendo questo corso vi offrirà:

1) lo scenario delle politiche, strategie e linee di indirizzo che l’Unione Europea ha previsto per le organizzazioni culturali e creative,
indirizzando alle nuove sfide che vedono cultura e creatività al centro di Europa 2020;

2) una mappa chiara e completa delle opportunità che l’Unione europea offre sui fondi gestiti direttamente da Bruxelles
(i cd. programmi di finanziamento comunitari) per le attività culturali (quelle ancora da cogliere nel 2013, quelle prossime dal 2014);

3) gli strumenti e la metodologia da seguire
per identificare cosa un bando chiede e come procedere per definire un progetto coerente e ammissibile al finanziamento;

4) un’esercitazione pratica in gruppi,
per sperimentare direttamente cosa significa analizzare un bando e sviluppare una proposta progettuale (requisiti richiesti, creazione del partenariato, definizione delle attività, ecc.).

Il corso fornirà, inoltre, il seguente materiale didattico:

- una chiavetta USB
contenente tutto il materiale didattico utilizzato dei docenti (slides) e ulteriore documentazione di approfondimento ad integrazione delle lezioni.
- la mini-Guida “L’ABC dell’europrogettazione” (26 pagine, file .pdf)
inviata ai partecipanti via email qualche giorno prima del corso.

- Accesso gratuito per 6 mesi
alla banca dati bandi europei del portale www.obiettivoeuropa.it

- Accesso gratuito alla community
dei corsisti di Obiettivo Europa – training4europe.

E al termine del corso sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione.
Il corso si terrà a Roma presso le aule didattiche del Centro congressi Cavour (nelle immediate vicinanze della stazione ferroviara Termini)
Destinatari: tutti coloro che desiderano conoscere quali sono le opportunità che l’Europa offre attraverso i programmi di finanziamento a gestione diretta per il settore culturale e creativo.
- Operatori del settore culturale, Organizzazioni senza scopo di lucro, Organizzazioni della società civile e di volontariato;

- Istituti d’istruzione e formazione, Dirigenti e insegnanti degli Istituti scolastici;

- Associazioni ed Imprese che operano per lo sviluppo e la valorizzazione attraverso il settore culturale;

- Autorità locali, Organismi pubblici, Enti locali, Aziende di sviluppo;

- Consulenti delle imprese, Liberi professionisti;

- Laureandi e Laureati di tutte le facoltà.
Date: 24, 25 e 26 giugno 2013 
Sede del corso: centro congressi Cavour a Roma (nelle immediate vicinanze della stazione Termini)

Quota di iscrizione: 480 euro + iva

E’ previsto uno sconto del 10% nel caso della partecipazione di più persone provenienti dallo stesso ente/azienda.

Avvisiamo che per la Regione Abruzzo il Progetto V.I.P eroga voucher per corsi di formazione ad Imprenditori, Professionisti o lavoratori autonomi abruzzesi, che potranno quindi chiedere il rimborso per un massimo di 2.000 euro delle spese sostenute entro il 30 giugno 2013. Per maggiori informazioni consultare il sito della Regione Abruzzo.
Per tutte le informazioni dettagliate e per iscriversi consultare il sito www.obiettivoeuropa.it/corso-cultura
Modalità di iscrizione:
Per iscriversi a questo corso di europrogettazione è necessario prima inviare la richiesta di prenotazione compilando il FORM sottostante (link rosso). Risponderemo inviando via email il Modulo di iscrizione, che sarà necessario rinviarci via fax o email per completare la propria iscrizione. 


E' anche possibile contattare la segreteria scrivendo a formazione@obiettivoeuropa.it oppure chiamando il Numero verde gratuito 800 034 210
  

Nessun commento:

Posta un commento